Comiso, in una casa di riposo due morti e quattro ricoverati

Nella struttura sono ospitati anziani e malati psichici. Si pensa a una intossicazione alimentare.

In una casa di riposo a Comiso, in provincia di Ragusa, sono morte due persone, un uomo di 46 anni e una donna anziana, mentre altri quattro ospiti della struttura siciliana sono ricoverati all'ospedale di Vittoria.

Nella casa di cura sono ospitati sia anziani sia malati con problemi psichici e tutti coloro che hanno accusato problemi di salute in queste ora si trovavano ricoverati al primo piano della clinica, insieme con altre cinque persone che invece stanno bene.

Le due morti sono avvenute a distanza di qualche ora l'una dall'altra, mentre i quattro attualmente ricoverati in ospedale non sarebbero in pericolo di vita. Stanno indagando sul caso gli agenti del commissariato di Vittoria e della squadra mobile della Questura, coordinati dal procuratore Carmelo Petralia e dal sostituto procuratore Francesco Puleio.

Gli inquirenti hanno ordinato il sequestro delle cartelle cliniche dei ricoverati e anche del cibo servito nella casa di cura. La prima ipotesi, infatti, visto come sono avvenuti i decessi e i sintomi delle altre quattro persone ricoverate, è che si sia trattato di una intossicazione alimentare.

La Procura di Ragusa ha aperto una inchiesta contro ignoti, dunque per ora senza indagati, per duplice omicidio colposo e lesioni personali. Entro oggi sarà disposta l'autopsia dei corpi dei due morti.

Morti in casa di riposo a Comiso

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO