Mozambico: 69 morti per aver bevuto birra contaminata da bile di coccodrillo

È avvenuto durante un funerale. Si sospetta un avvelenamento volontario.

Tre giorni di lutto in Mozambico, dopo che 69 persone sono morte per aver bevuto della birra tradizionale, ma contaminata, durante un funerale che si è tenuto nel weekend. Secondo il direttore dell'ospedale più vicino al luogo dove si è verificata la tragedia, a nord est della provincia di Tete, 196 persone sono state ammesse all'ospedale.

"Le persone sono arrivate in ospedale con forte diarrea o con spasmi muscolari. Quando abbiamo visto arrivare anche molti cadaveri sempre dalla stessa zona abbiamo iniziato ad allertarci. La birra tradizionale si chiama Pombe; una birra normalissima di miglio o di frumento. Ma secondo le autorità qualcuno ha avvelenato il fusto di quella birra utilizzando della bile di coccodrillo, altamente velenosa.

La polizia sta ancora investigando sul caso: campioni di sangue e di birra sono stati spediti a Maputo, la capitale del Mozambico: "Stiamo aspettando i risultati dei test sui campioni fatti all'Ospedale di Maputo, per poter identificare che cos'era contenuta all'interno di quella birra. Le autorità stanno inoltre raccogliendo vestiti, cibo delle famiglie colpite dalla tragedia.

A confermare che si sia trattato di avvelenamento volontario commesso durante la cerimonia è il fatto che chi aveva bevuto la birra al mattino non ha avuto alcun tipo di problema, mentre quelli che l'hanno bevuta nel pomeriggio si sono sentiti male il molte caso sono morti.

FRANCE-ANIMALS-ZOO-CROCODILES-BIRTH

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO