Le prime pagine di oggi, martedì 13 gennaio 2015

I fatti di Parigi ancora in primo piano sui quotidiani in edicola

Le prime pagine di martedì 13 gennaio 2015

I quotidiani di oggi si aprono ancora una volta con l'allerta terrorismo, le indagini in Francia sulle cellule terroristiche ancora attive e il ritorno in edicola di "Charlie Hebdo" domani. Spazio anche per la politica di casa nostra, con l'imminenza delle dimissioni di Napolitano e l'annuncio di Emma Bonino riguardo il suo tumore al polmone.

Repubblica apre con una foto della Hayat all'aeroporto di Istanbul e il titolo "Caccia ai complici del terrore. Charlie, nuova satira sull'Islam", mentre di spalla l'annuncio "Napolitano, domani le dimissioni". La Stampa titola "La Francia schiera i soldati, caccia a 6 complici dei killer", mentre a centro pagina si dà la notizia della vittoria del Pallone d'oro da parte di Cristiano Ronaldo. Il Corriere della sera apre invece con una notizia diversa, sia pure connessa all'allerta terrorismo "Violati i computer del comando Usa", mentre in taglio basso "La commozione di Bonino: ho il cancro".

Sui quotidiani di centrodestra, l'allerta terrorismo e il ritorno in edicola di Charlie Hebdo diventa motivo per un attacco all'Islam. Il Giornale pubblica in prima pagina e con grande risalto la copertina del nuovo numero di Charlie, con un Maometto in lacrime e il cartello 'Je suis Charlie'. Il titolo è "Basta coi finti Charlie". Libero invece apre con "Le 10 bugie sull'Islam", un manuale per rispondere ai luoghi comuni sui "musulmani moderati". Il Tempo titola "Ecco gli jihadisti indagati a Roma".

Per quanto riguarda i quotidiani di centrosinistra, Il Fatto quotidiano apre con la copertina del prossimo numero di "Charlie Hebdo", che domani sarà allegato al giornale diretto da Padellaro, e una foto della manifestazione di Parigi con il titolo "Trova l'intruso", rivolto ai capi di stato che hanno partecipato alla marcia ma in patria calpestano la libertà di stampa. Foto della manifestazione anche per il manifesto, che titola "Piano Bibi", riferito a Netanyahu e alla sua poco gradita partecipazione alla marcia di domenica.

Le prime pagine di martedì 13 gennaio 2015

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO