Famiglia veneta morta in Perù durante una gita in barca

Brutte notizie dal Perù dove è deceduta una coppia di coniugi veneti insieme al loro figlioletto di 5 anni durante una gita in barca sul fiume Rio Maranon, un affluente del Rio delle Amazzoni. Le vittime risiedevano a Lazise in provincia di Verona dove l'uomo, Marco Magnani, di 39 anni, gestiva un albergo. La tragedia è avvenuta durante una vacanza insieme alla moglie peruviana Cristina Akintui Ruiz, anni 25, ed al figlio Gabriel. Purtroppo i tre non sono stati le uniche vittime di questa sciagura perché insieme a loro sarebbero scomparse altre 15 persone.

Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù
Famiglia veneta morta in Perù

Secondo la ricostruzione fornita da Otoniel Danducho Akintui, sindaco di Imaza, l'unico sopravvissuto alla tragedia, tratto in salvo dalle acque del fiume, a causare l'incidente sarebbe stato un guasto ad una delle due barche che viaggiavano insieme sul corso d'acqua. Questa avrebbe perso un motore venendo trascinata dalla corrente, per entrare così in collisione con l'altra imbarcazione. Entrambe a questo punto si sarebbero ribaltate, facendo finire in acqua gli sfortunati passeggeri.

Stando a quanto hanno riferito i Carabinieri di Lazise, ai quali la notizia è stata riportata da un familiare di Magnani, l'incidente sarebbe avvenuto ieri e da allora la protezione civile peruviana sarebbe riuscita a recuperare solo il corpo dell'antropologo Samuel Ruiz Pérez, presente a bordo perché professionalmente interessato dalla natura della gita, organizzata per fare visita alle comunità indigene di Yapikusa e San Ramon.

La notizia della morte della famiglia Magnani ha scosso profondamente il paesino di Lazise, comune che affaccia sulla sponda orientale del Lago di Garda, in modo particolare il sindaco Luca Sebastiano, amico dell'albergatore, interpellato dall'Ansa dopo la diffusione della notizia:

«Sono profondamente scosso dalla notizia. Magnani era persona molto impegnata nel territorio oltre ad essere stato candidato nella mia lista quando vincemmo le elezioni per pochissimi voti. Era, infatti, nel direttivo dell’associazione degli albergatori locali».

Famiglia veneta morta in Perù

Foto © Facebook

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO