Varese, vandali in azione sul treno: identificati i due responsabili - Video

I due vandali sono stati identificati e denunciati a 48 ore di distanza dalla diffusione del video. Ecco le immagini che li hanno incastrati.

30 gennaio 2015 - A meno di 48 ore dalla diffusione del video, i due presunti responsabili degli atti vandalici sono stati identificati dai carabinieri di Gavirate. Si tratta di uno studente di 18 ani residente a Cuveglio e di un 22enne disoccupato di Cittiglio.

A loro gli inquirenti sono arrivati grazie alla testimonianza di una ragazza che era con loro - si vede brevemente nel video. Lei, una volta identificata, ha fatto i nomi dei due vandali, ora denunciati per atti vandalici. Nessuna conseguenza, invece, per lei e il quarto giovane che era con loro.

Trenord, intanto, ha rilasciato un breve comunicato come commentare l’identificazione dei due teppistelli:

Siamo estremamente soddisfatti per la riuscita di questa indagine e desideriamo congratularci per la rapidità con i carabinieri, supportati ininterrottamente dalla nostra Security, hanno individuato i responsabili dell'atto vandalico compiuto a bordo di un nostro treno. Lo dobbiamo alla tranquillità dei nostri clienti e alla serenità dei nostri colleghi che trascorrono una parte significativa della loro vita in treno. Ora auspichiamo una pena esemplare, a cui affiancheremo una congrua richiesta di risarcimento danni.

Varese, vandali in azione sul treno: il video della devastazione

Ogni anno Trenord, il servizio di trasporto ferroviario regionale della Lombardia, deve affrontare una spesa di circa 8 milioni di euro per i danni vandalici subiti dai convogli in servizio in tutta la Regione. Oggi, grazie a un passeggero armato di smartphone, due di questi criminali hanno un volto.

Il video che trovate in apertura documenta due teppistelli in azione intorno alle 18 di ieri a bordo del treno partito da Milano e diretto a Laveno. I due piccoli criminali sono entrati in azione senza appartenente motivo, col solo gusto di distruggere, tra la stazione di Varese e il capolinea.

Le immagini parlano da sole. In tre minuti i due hanno messo a soqquadro il piano superiore di un vagone e sono passati a distruggere anche i sedili del piano inferiore, approfittando di un momento in cui il convoglio era semi-deserto.

Sedili sradicati e lanciati contro le porte con una tranquillità che fa davvero paura, così come sconvolgono le reazioni dei due criminali, già ricercati dalle autorità, mentre vengono ripresi - in modo del tutto candido, è il caso di dirlo - dalle poche persone presenti.

vandali in treno a Varese 2

Di cosa sia accaduto sappiamo ancora poco. Scrive VareseNews:

Sappiamo che il capostazione ha fatto intervenire le forze dell’ordine e che il treno è rimasto fermo complessivamente per una ventina di minuti in attesa del loro intervento.

Il passeggero che ha condiviso il video su YouTube ha precisato nella descrizione:

Il capotreno non ha fatto in tempo a fermarli perchè i nostri amici tirando la leva d'emergenza hanno aperto le porte e son scappati.
La ragazza che era assieme a loro è stata riconosciuta da dei ragazzi che erano sul treno, le autorità risaliranno agli altri tre tramite lei. Le facce sono state oscurate per evitare problemi, dato che alcuni di loro sembravano minorenni. VOGLIO SOTTOLINEARE CHE IO NON CONOSCO QUESTI INDIVIDUI, sono semplicemente così stupidi che si facevano riprendere con tranquillità.

Le ricerche dei due vandali sono ancora in corso e la svolta, si spera, potrebbe arrivare anche dalle immagini che stanno circolando in queste ore. Intanto Trenord sta ancora quantificando i danni provocati nelle due carrozze ancora oggi inaccessibili ai passeggeri.

vandali in treno a Varese

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO