Oregon: ex studentessa si spoglia in biblioteca per fare video, arrestata

Kendra Sunderland, ex studentessa, gira un filmino a luci rosse nella biblioteca dell'Oregon State University. Il video è virale, lei viene arrestata.

Come location aveva scelto la biblioteca della Oregon State University. Poi si era spogliata per girare un video a luci rosse. Ma la 19 enne Kendra Sunderland è stata arrestata dalla polizia. La sua soddisfazione? Che il video sia diventato prontamente virale. Le scene mentre la biblioteca era affollata di studenti.

Le manette sono arrivate presto per indecenza pubblica. Kendra, ex studentessa dell'ateneo, è stata successivamente rilasciata, ma gli agenti si augurano che abbia imparato la lezione. Dovrà comunque comparire in tribunale per rispondere delle accuse mossele. L'intenzione della ragazza era quella di auto produrre un video hard, per gli amanti del genere. Per farlo, aveva scelto mezzi molto artigianali, tra cui la webcam che ha ripreso il suo spogliarello.

Per la cronaca, il video dura ben 31 minuti ed è stato girato tra i tavoli, ma soprattutto sopra ai tavoli della biblioteca. Le scene sono inequivocabili per chi è amante dei film a luci rosse. Kendra, oltre a spogliarsi, scambia pure messaggi in tempo reale grazie al computer portatile con il pubblico che sta assistendo allo strip via web. I quotidiani dell'Oregon hanno dato ampia visibilità alla notizia, anche perché pare che Kendra non sia nuova a simili performance.

In pochi giorni, il video della ex studentessa americana è stato visto 260 mila volte. Non solo dagli studenti del campus, naturalmente, alcuni dei quali si sono potuti godere lo spettacolo live. Sotto accusa anche le autorità del campus. Il responsabile, Steven Clark, ha replicato: "Noi monitoriamo anche la biblioteca, ma non possiamo essere ovunque nello stesso momento".

Kendra Sunderland

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO