Ibiza: le chiede di sposarlo, precipita dalla scogliera e muore

Una ragazza bulgara precipita da una scogliera a Ibiza e muore. Il fidanzato le aveva appena chiesto di sposarlo.

Il fidanzato le aveva appena chiesto di diventare sua moglie, la 29 enne aveva accettato ma poi, forse per un attimo di distrazione, ha perso l'equilibrio ed è caduta da una scogliera, facendo un volo di circa 20 metri. E' morta così la bulgara Dimitrina Dimitrova, che due giorni prima della tragedia aveva raggiunto il suo ragazzo a Cala Tarida, Ibiza, per cercare lavoro (lui era cameriere).

La polizia spagnola ha aperto un'indagine sull'episodio. L'intervento dei paramedici è stato inutile: Dimitrina era ancora viva quando è stata soccorsa, seppure incosciente. Pochi minuti dopo, però, è arrivato l'arresto cardiaco fatale. Il portavoce locale della Guardia Civil ha detto alla stampa: "Tutti i dati in nostro possesso portano verso un tragico e fatale incidente".

Sempre la polizia ha specificato: "Pare che dopo la proposta di matrimonio, la vittima avesse iniziato a saltare su e giù per l'emozione, fino a perdere l'equilibrio". Dopo la caduta di 20 metri, la ragazza bulgara non è finita in mare, ma è andata a sbattere contro altri scogli, procurandosi diverse lesioni. L'autopsia ha poi evidenziato che la donna, precipitando, aveva subito comunque danni anche agli organi interni.

Il luogo scelto dal fidanzato per la proposta di matrimonio era davvero incantevole. Con la coppia, c'erano anche alcuni amici, accorsi per assistere al lieto evento. Una vacanza che doveva rivelarsi indimenticabile e che in qualche modo lo sarà, ma non per i motivi sperati. Sconvolto e incredulo il fidanzato della vittima, che aveva programmato da tempo di fare la proposta sulla scogliera delle Baleari.

Ibiza

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO