Terremoto in Argentina: scossa di magnitudo 6.3 a San Luis

L'epicentro a 109 km a Nord-Est di San Luis.

Nella pampa argentina c'è stato un terremoto di forte intensità, durato circa un minuto, e avvertito fino in Cile.
Il servizio USGS ha registrato una scossa di 6.3 gradi della scalata Richter con epicentro a 87 km a Nord-Ovest di La Punta, a 93 km a ord-Ovest di San Luis, a 137 km Est-Nord-Est di San Martin, 164 km Sud-Est di Caucete e 344 km Est-Nord-Est di Santiago del Cile.

La scossa è stata avvertita di mattina presto (in Italia era quasi mezzogiorno) e la profondità è stata individuata a 172.3 km. Per ora pare che non ci siano feriti né danni materiali molto evidenti, ma nelle prossime ore si avranno notizie più precise. Che sia stata una scossa forte, comunque, lo testimonia il fatto che sia stata avvertita distintamente nelle province di Mendoza, San Juan e Cordoba e, appunto, anche al di là delle Ande e della frontiera.

In Sudamerica dal 1900 in poi ci sono stati numerosi terremoti di magnitudo 8 e il più forte è stato quello del 1960 di magnitudo 9.5 nel Sud del Cile

Terremoto in Argentina

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO