Prime pagine di oggi, martedì 3 febbraio 2015

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 3 febbraio 2015

manifesto1

È il giorno del giuramento di Sergio Mattarella e il neopresidente monopolizza le aperture dei principali quotidiani nazionali insieme allo sconto di pena di Silvio Berlusconi. Repubblica apre con Mattarella: fermiamo l’antipolitica. Mediaset, sconto di pena a Berlusconi, mentre Il Fatto Quotidiano punta con decisione su Berlusconi: L’hanno già risuscitato. Libero titola Mattarella, giura che tagli le spese, mentre La Stampa, come di consuetudine, rispetta l’equilibrio fra politica interna e estera aprendo con Mattarella, un discorso guardando ai bisogni “dei miei concittadini” e dà ampio spazio a Obama: basta spremere i Paesi in depressione.

Prime pagine di oggi, martedì 3 febbraio 2015

Molti i commenti sulla fiction di una delle icone della destra italiana, Oriana Fallaci: Quel film politicamente corretto con un’Oriana senza rabbia e orgoglio su Il Giornale. Nella preview per la stampa il biopic sulla giornalista toscana sembra annacquato come in una qualsiasi agiografia da prima serata di Raiuno. Fra le notizie del giorno anche la "tournée" di Tsipras in Europa (Si aggira per l’Europa il titolo del Manifesto) e gli indizi sempre più pesanti su Veronica, madre di Loris Stival. Il Sole 24 Ore annuncia la “guerra” del Fisco all’evasione.

Per quanto riguarda lo sport, i tre quotidiani sportivi nazionali danno le pagelle al calciomercato. Ci sono il caso di Eto’o che, appena arrivato a Genova, ha già “spaccato” la Sampdoria e c’è il ritorno di un attaccante alla Juventus Matri-monio per Allegri (Tuttosport). Intanto fra le dune di Dubai torna a mettersi il numero sulla schiena l’ultima maglia gialla Vincenzo Nibali.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO