Egitto, due bombe all’aeroporto del Cairo

Gli artificieri hanno scoperto due ordigni esplosivi in due diversi terminal dello scalo della capitale. Un’altra esplosione è avvenuta a Talaat Harb senza causare vittime

Due ordigni esplosivi sono stati trovati all’interno dell’aeroporto internazionale del Cairo in due diversi terminal dello scalo: uno in una sala arrivi, l’altro in una sala partenze. Fonti della sicurezza hanno spiegato che le due bombe sono state trovate questa mattina e hanno costretto le autorità ad aumentare le misure di sicurezza.

Sempre in mattinata un ordigno esplosivo è esploso in prossimità di piazza Talaat Harb nel centro del Cairo, senza causare vittime.

Alaa Abbdel Zaher, capo della sezione artificieri presso la sede di sicurezza del Cairo, ha riferito al sito di news Aswat Masriya che l'esplosione si è verificata in una strada nei pressi della piazza.

Le prime indagini hanno scoperto che l’esplosivo è stato collocato all’interno di una cabina elettrica. L’esplosione ha causato danni alle facciate in vetro di alcuni negozi ed è stata sentita in tutto il centro del Cairo, secondo quanto riferito dai testimoni oculari.

Da sabato una nuova ondata di violenze ha colpito la capitale egiziana in vista del quarto anniversario del gennaio 2011, quando incominciarono le rivolte che portarono al rovesciamento del governo dell’ex presidente Hosni Mubarak. Domenica almeno 23 persone sono morte a causa di violenze ed esplosioni a macchia di leopardo nel Paese.

EGYPT-LIBYA-TUNISIA-UNREST

Via | Al Jazeera

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO