Taiwan, incidente aereo: "Il pilota spense il motore per errore"

Una manovra errata sarebbe base dell'incidente aereo che nel febbraio scorso provocò 43 morti

2 luglio 2015 - Le autorità di Taipei hanno diffuso oggi le registrazioni della scatola nera dell'aereo Transasia, che il 4 febbraio si schiantò in un fiume a Taiwan. Si apprendono così le ultime parole del pilota: "Oh, ho tirato la manopola sbagliata".

In questo modo, vengono messe in una nuova prospettiva le prime indagini, in base alle quali il primo motore del volo GE235 (diretto da Taipei a Kinmen) era andato in avaria per cause tecniche. Ora emerge però che il secondo motore sarebbe stato disattivato dal pilota per un errore, provocando così l'incidente mortale per 43 persone.

Il pilota del volo Transasia è descritto come "nervoso e frettoloso" dai colleghi. Inoltre, aveva fallito un test di volo simulato nel maggio 2014.

Taiwan: incidente aereo, oltre venti morti. Pubblicato un altro video


19.10 -

Pubblicato in rete un secondo video dell'incidente. Così come nel video uscito in mattinata (che potete vedere in alto), le immagini sono state riprese da una telecamera fissa su un'auto di passaggio. Il bilancio delle vittime sale, ma ancora non può dirsi definitivo: la BBC parla di almeno 31 morti.

09.18 - E' il secondo incidente in meno di un anno per la compagnia TransAsia Airways: secondo l'amministrazione civile aeronautica di Taiwan l'aereo aveva perso ogni contatto con la torre di controllo poco dopo essersi alzato in volo.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");Ore 08.30 - E' precipitato nel fiume a Taipei un aereo della compagnia taiwanese TransAsia Airways, provocando - questo il bilancio attuale - almeno 12 morti.

L'aereo, appena decollato daTaipei, trasportava 58 persone e stava effettuando un volo interno verso l'isola di Kinmen. Media locali parlano di altri 10 passeggeri tratti in salvo, mentre per i restanti la situazione è difficile,perchè molti di loro sarebbero intrappolati nel velivolo.

La dinamica - Non appena effettuato il decollo, l'ATR-72 della compagnia TransAsia ha perso quota, urtando su un ponte stradale e poi è finito nel fiume Jilong. A bordo c’erano 53 passeggeri e 5 membri dell’equipaggio. Erano le 10.56 del mattino ora locale (le 3.56 in Italia).

L'incidente è l'ennesimo di una nefasta serie per la compagni asiatca: nel luglio 2014  sempre un ATR 72 era caduto  uccidendo 48 persone. L'aereo si è schiantato dopo che i piloti non erano riusciti a scendere sulla pista prima che il loro velivolo si andasse a schiantare sui monti delle isole Penghu.

TAIWAN-PLANE-ACCIDENT

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO