Il maltempo investe il Sud Italia: neve e venti gelidi. Arriva Burian

Neve e gelo a Bari, a Messina e buona parte della Sicilia orientale a quote superiori ai duecento metri. 21 gradi sotto zero sull'Etna.

Il maltempo portato da Big Snow è sceso nel weekend fino al Sud Italia portando ancora oggi freddo e neve. Come se non bastasse a complicare le condizioni meteo sulla penisola arriva il Burian, vento gelido in arrivo dalle steppe russem mentre le nubi in porteranno neve sulle regioni meridionali anche a quote basse, fin quasi in pianura.

Secondo il sito ilmeteo.it la neve è comparsa in Puglia, a Bari, su Messina e buona parte della Sicilia orientale a quote sopra superiori ai 200 metri. Fiocchi che potrebbero cadere nelle prossime ore anche nel palermitano (stamattina Monte Cuccio era imbiancato) fino a quote prossime alla costa.

La neve continua a esserci invece in Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria anche fino a quote pianeggianti. I trattori degli agricoltori della Coldiretti sono già al lavoro nelle regioni che più sono state colpite da questa ondata di maltempo per distribuire il sale contro il pericolo di strade ghiacciate e togliere la neve specie nelle più zone di campagna, le più isolate ai soccorsi, per consentire le consegne di latte, verdure e ortaggi.

Intanto i danni causati all'agricoltura e al settore agroalimentare dalle cattive condizioni meteo assommano già a svariati milioni, un po' lungo tutto il territorio nazionale, nelle zone più falcidiate si sta valutando se chiedere lo stato di calamità.

La neve la scorsa notte è caduta copiosa anche sull'Etna nell'area sommitale e in quella pedemontana. Sulla cima del vulcano sono è stata toccata la temperatura record di 21 gradi sotto lo zero, ma fa molto freddo in tutta la Sicilia, da -6 dei monti Nebrodi, zona più alta dell'isola e i -3 gradi registrati a Enna.

Le condizioni del mare non permettono i collegamenti con le isole minori e a Ustica la situazione si fa sempre più emergenziale: da 12 giorni i traghetti non possono arrivare e i medicinali di prima necessità sono stati consegnati con un elicottero.

No va meglio in Calabria dove dopo due giorni le temperature sono di nuovo scese bruscamente. Mel Vibonese, causa neve, scuole chiuse e pesanti disagi alla circolazione, nell'area delle Serre gli spazzaneve sono al lavoro.

Neve a bassa quota anche sul Molise con le scuole chiuse nella maggior parte dei comuni, a partire da Campobasso, e con annessi problemi alla circolazione specie sulla Strada statale 650.

Meteo italia  oggi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO