Usa. Ginecologo mostrava il punto G alle pazienti facendo sesso con loro

I fatti si sarebbero ripetuti in più occasioni con due pazienti. Ritirata la licenza

Ha perso la licenza per esercitare la professione medica il ginecologo dell'Ohio che ha ammesso di aver avuto rapporti sessuali con due sue pazienti. Il dottore, Kurt Froehlich, che esercita la professione dal 1993, 48 anni, ha avuto rapporti con le sue pazienti con il pretesto di mostrare loro il "punto G".

Il medico, che è sposato, ha ammesso tutto davanti alla commissione disciplinare dello State Medical Board of Ohio, che ha definito la vicenda di Froelich "la più crudele" mai vista in 40 anni. Il primo caso risale al 2010 quando, secondo il racconto del ginecologo, una sua paziente gli aveva fatto una domanda riguardante l'eccitazione e la localizzazione del "punto G". Normalmente, ha spiegato Froelich, avrebbe dato spiegazioni alla paziente tramite disegni e diagrammi, ma all'insistenza della donna di sapere dove si trovasse il mitologico punto che fa scaturire l'eccitazione femminile, il dottore l'ha fatta stendere e ha mostrato, sostanzialmente, in pratica dove si trovasse.

Con questa stessa paziente gli incontri si sono ripetuti, perché evidentemente lei non era "soddisfatta" dalla spiegazione data dal medico, e così i due hanno avuto in un'altra occasione un rapporto sessuale completo. Il secondo caso risale invece al 2012, con un'altra paziente, e anche in questo caso le cose sono andate più o meno nello stesso modo, ma Froelich spiega che non ci sono stati rapporti completi e che la relazione è stata molto breve. Il medico ha ammesso le proprie responsabilità e si è giustificato con lo stress per la morte della madre, problemi dal punto di vista professionale e la diagnosi di un cancro alla prostata.

Entrambi i casi sono avvenuti nell'ospedale Bethesda di Cincinnati, dove il medico operava abitualmente e dove si era specializzato nel 1996. Le accuse sono aggravate dal fatto che la "paziente 1" era stata per 5 anni collega sul lavoro di Froelich, prima di diventare sua paziente. In entrambi i casi i rapporti sarebbero stati però consensuali, e questo metterebbe al riparo il medico da conseguenze più gravi sul piano penale. Froelich ha annunciato l'interruzione dell'attività sul suo sito.

Foto da https://www.kurtfroehlichmd.com/
WCPO_Dr_Kurt_William_Froehlich_1423609659441_13225156_ver1.0_640_480

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO