Modena: si spacca lago ghiacciato, morto 14 enne

Tre amici camminano su un lago ghiacciato nel Modenese, ma si apre una voragine e un 14 enne muore.

Un ragazzo di 14 anni è morto a Gorzano Maranello, in provincia di Modena: è annegato in un lago ghiacciato che, all'improvviso, si è spaccato. Pare che il minorenne, di origini magrebina, fosse insieme a due amici. Questi ultimi, al momento della frantumazione del ghiaccio, sono riusciti a mettersi in salvo. Niente da fare, invece, per il 14 enne.

Il corpo del ragazzo, che era andato a fondo, è stato recuperato dai sommozzatori del vigili del fuoco. Per un paio d'ore, i medici del 118 hanno tentato di far battere di nuovo il cuore, ma inutilmente. Alla fine, è stato constatato il decesso. I tre avevano deciso di sfidare quel lago, che appariva però stabile. Attraversarlo a piedi sarebbe stato un episodio da raccontare a tutti gli amici. Una bravata che però si è trasformata in tragedia.

Il lago di via Cappella, infatti, si era ghiacciato per le temperature rigide degli ultimi giorni, ma non ha sopportato il peso dei tre. La voragine ha inghiottito tutti e tre, ma in due sono riusciti a riemergere dall'acqua e a salvarsi. Quando hanno capito che il terzo non era riuscito invece a tornare in superficie, si sono diretti verso le abitazioni più vicine per dare l'allarme.

I soccorsi sono stati tempestivi, ma era praticamente impossibile resistere nell'acqua gelida per più di qualche minuto. Oltre ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, sul posto sono arrivati anche i carabinieri. I due amici hanno raccontato quello che era accaduto, nonostante fossero ancora sotto choc.

Lago Modena

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO