Dubai, incendio alla Torch Tower: evacuate oltre mille persone

Con i suoi 336 metri la Torch Tower è uno dei grattacieli residenziali più alti del mondo

Un vasto incendio è scoppiato questa notte, alle 2 ora locale, alla Torch Tower di Dubai. Sono ancora ignote le cause che hanno scatenato le fiamme in quello che, con i suoi 336 metri è uno dei più alti edifici residenziali del mondo. Nonostante gli ingenti danni, le autorità di Dubai non hanno segnalato alcuna vittima. Le fiamme si sono sviluppate intorno al 50 piano e si sono propagate nei 10-15 piani superiori.

Il fronte del fuoco è stato notevolmente ridotto grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco che, con il loro pronto intervento, hanno evitato che queste si estendessero fino agli ultimi piani. Il grattacielo si eleva sino all’86esimo piano.

In settimana vi erano stati tre falsi allarmi, tutti rivelatisi falsi. Per questo motivo alcuni residenti hanno temporeggiato prima di scendere e mettersi al riparo. Sono state circa mille le persone evacuate. La polizia ha bloccato tutta l’area circostante e, a causa dei forti venti, sono stati fatti evacuare anche i residenti di una vicina torre.

Nel distretto di Marina, dove si è verificato l’incendio, si concentrano numerosi grattacieli di più piani, molti dei quali costruiti negli ultimi dieci anni e abitati da stranieri espatriati.

All’alba, una volta domate le fiamme, i residenti hanno potuto constatare i danni prodotti dall’incendio: oltre una decina di piani sono stati carbonizzati e resi inabitabili dalle fiamme. Nell’area circostante i marciapiedi sono stati travolti da pezzi di vetro e altri detriti caduti dall’area incendiatasi. Vista l’entità dei danni, comunque, il fatto che non vi siano state vittime sottolinea sia l’ottima reattività delle squadre di soccorso che la funzionalità dei sistemi di sicurezza di un grattacielo che avrebbe potuto diventare una trappola mortale.

Incendio grattacielo Torch Tower Dubai

Via | Al Jazeera

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO