New York, aereo fuori pista all'aeroporto La Guardia: incidente causato dalla neve

Fuori pista senza serie conseguenze per un aereo della Delta all'aeroporto La Guardia.

Si è concluso solo con un grandissimo spavento il viaggio dei 125 passeggeri a bordo di di un MD-88 della Delta. Il volo 1086 proveniente da Atlanta è finito fuori pista all'aeroporto La Guardia di New York, l'incidente, che poteva avere conseguenze molto più drammatiche, è stato causato dalla forte nevicata che ha investito la costa orientale degli Stati Uniti. Sulla Grande Mela si sono accumulati oltre dieci centimetri di neve, il pilota ha perso il controllo del jet che ha terminato la sua corsa su una recinzione esterna dello scalo. L'aeroporto La Guardia si trova nel centro cittadino, se l'aereo avesse proseguito la sua corsa per qualche metro avrebbe rischiato di finire in mare.

Come abbiamo detto sull'aereo erano presenti 125 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio che sono stati fatti evacuare attraverso un'uscita di emergenza sull'ala destra del velivolo. Sul posto sono subito accorse le ambulanze per prestare soccorso e assistenza ad eventuali feriti, mentre i vigili del fuoco hanno spruzzato dello spray sulla coda dell'aereo per scongiurare il rischio di un incendio. L'incidente si è verificato intorno alle 11:10 di mattina, quando in Italia erano da poco passate le cinque, l'immediata conseguenza è stata la chiusura dello scalo. Le autorità aeroportuali hanno informato della cancellazione di tutti i voli in arrivo e in partenza, l'aeroporto non aprirà prima delle 19.

Sono molti i contributi di passeggeri spaventati che hanno immediatamente pubblicato su internet video e foto dell'accaduto. Secondo alcune testimonianze nell'uscita di pista l'aereo avrebbe perso un'ala. L'aviazione civile americana ha prontamente aperto un'inchiesta per far luce sulle cause che hanno portato all'incidente, anche se la dinamica appare piuttosto chiara. Alcuni passeggeri presenti all'aeroporto hanno riferito che l'aereo ha effettuato correttamente la manovra d'atterraggio, per poi perdere il controllo dopo aver toccato terra.

Anche guardando le immagini sembra abbastanza evidente che le condizioni meteorologiche sullo scalo newyorchese fossero estremamente avverse, è una fortuna che tutto si sia risolto senza che un solo passeggero si sia ferito.

Un video pubblicato da _veeestchic_ (@_veeestchic_) in data: 5 Mar 2015 alle ore 08:25 PST

fuoripista-laguardia-newyork

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO