Prime pagine di oggi, sabato 7 marzo 2015

Le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, sabato 7 marzo 2015.

Prime pagine di oggi, sabato 7 marzo 2015

Frontex ha lanciato l’allarme: ci sono tra le 500mila e un milione di persone pronte a lasciare la Libia alla volta dell’Italia. E’ questa una delle notizia del giorno insieme a Renzi che continua a spingere per le riforme nonostante l’opposizione di Forza Italia.

Oggi, sabato 7 marzo 2015, il Corriere della Sera apre con le parole del Premier e titola: “Riforme, l’affondo di Renzi”, spiegando nell’occhiello che il Presidente del Consiglio si dice certo che alla fine una parte di Forza Italia voterà la legge elettorale.

Renzi anche La Gazzetta Del Mezzogiorno, che affianca la notizia al caos che si sta creando nella Lega Nord e all’allarme lanciato da Frontex sui migranti in arrivo dalla Libia nei prossimi mesi. Se ne parla anche su Libero, che sceglie però un taglio in linea con la politica di destra: “Aria di invasione. I tagliagole ci spediscono un milione di clandestini”.

La Repubblica apre invece col Vaticano che su prepara a rinunciare al segreto bancario e promette all’Italia “trasparenza, scambio di informazioni e doppia imposizione fiscale”.

Il Secolo XIX cavalca il successo ottenuto in questo periodo da Matteo Salvini e apre con un’intervista al leader di Lega Nord. Il Tempo si concentra invece sul nuovo scandalo Affittopoli che sta travolgendo la Capitale in queste settimane e lo fa pubblicando un’intervista al sindaco di Roma Ignazio Marino.

Prime pagine di oggi, sabato 7 marzo 2015

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO