Terremoto 11 marzo 2015: forte scossa in Colombia - VIDEO

Forte scossa di terremoto in Colombia: alcuni danni minori e tanto spavento anche nella capitale Bogotà.

Forte scossa di terremoto in Colombia. Il sisma, di magnitudo 6.6, è stato avvertito anche nella capitale Bogotà. Al momento, non vengono segnalate vittime, ma danni materiali 'minori' in diverse città del Paese sudamericano. La scossa è stata sentita distintamente anche in sei città venezuelane, a ridosso del confine con la Colombia.

Secondo il servizio geologico colombiano, il terremoto è avvenuto a 161 chilometri di profondità, l'epicentro è stato localizzato nel dipartimento di Santander (est del Paese), area con una forte densità sismica. A Bogotà, sono stati fatti evacuare alcuni edifici, tra cui la sede del Parlamento e quelle dei ministeri. Due ore dopo la scossa, si parla di "danni considerati non rilevanti".

La scossa, che si è sentita anche a Medellin, ha creato disagi e problemi ai mezzi di comunicazione. La gente si è raggruppata nelle piazze e nei cortili, impaurita. A Bogotà, diversi edifici hanno ondeggiato nel momento del terremoto. Radio Caracol ha riferito che il palazzo del governo nella città orientale di Cucuta ha subito danni alla struttura.

A Barrancabermeja, invece, alcuni mattoni del tetto della chiesa principale sono caduti a terra. La raffineria di petrolio che si trova in città, la più grande della Colombia, non ha invece subito danni. Nella stessa capitale, nel nuovo aeroporto, sono caduti alcuni pezzi della copertura. Il sindaco Gustavo Petro ha comunque fatto sapere che la situazione è sotto controllo.

Terremoto in Colombia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO