Irlanda: droghe libere per sbaglio, il governo corre ai ripari

Forse già domani mattina verrà varata la legge che sostituirà quella decaduta

Da ieri mattina, in Irlanda sono diventate legali le sostanze stupefacenti basate sul metilmetcatinone, la sostanza alla base dell'ecstasy. No, nessuna svolta legislativa iper-liberista da parte del governo di Dublino, semplicemente un vuoto legislativo nato da una sentenza della Corte d'appello che ha giudicato incostituzionale una parte del Misuse Act, la legge del 1977 che regola il controllo delle sostanze stupefacenti. La legge è così decaduta, rendendo di fatto legali queste sostanze stupefacenti.

Il fatto ha ovviamente creato molte ironie, ma di sicuro che non ha visto il lato comico della vicenda è stato il governo, che ieri sera ha invitato il Parlamento a varare d’urgenza una nuova legge, il cui iter è attualmente in corso e che dovrebbe essere firmata dal presidente della Repubblica domani mattina, giovedì 12 marzo. Fino ad allora, però, in Irlanda sarà permesso l'uso di oltre 120 diversi tipi di droghe, fra le quali ketamina, ecstasy e certe varietà di benzodiazepine.

Ma, a parte scherzi, nonostante la situazione sia senza precedenti, le conseguenze legali sono pressoché insignificanti. Il Dipartimento di Sanità irlandese, infatti, ha ricordato che anche in caso di un vuoto legislativo così clamoroso, la vendita o la cessione di sostanze stupefacenti resta un reato.

La sentenza della Corte d'Appello ha riguardato un uomo che era stato processato per possesso di metilmetcatinone. Gli avvocati dell'imputato, Stanislav Bederev, hanno contestato la costituzionalità dell'aggiunta della sostanza alla lista di quelle proibite nella legge del 1977, e si sono visti dare ragione: l'inserimento era infatti avvenuto senza consultare il Parlamento. In attesa che lo stesso Parlamento corra ai ripari, il ministro della Sanità spiega che questa sentenza non avrà conseguenze sulle condanne già emesse, ma solo sui casi ancora in giudizio.
Dutch police show a cache of seized drug

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO