Sudafrica: giornalista rapinato in diretta - VIDEO

Giornalista sudafricano derubato in diretta, davanti alle telecamere accese. Ecco il video.

Il giornalista tv sta per andare in onda, è fuori dall'ospedale Milpark di Johannesburg, in Sudafrica, per dare gli aggiornamenti sullo stato di salute del presidente dello Zambia Edgar Lungu; a un certo punto, però, due uomini armati di pistola gli si avvicinano e scoppia una rissa. Ripresa integralmente dal cameraman.

Si sente Vuyo Mvoko, il reporter, urlare: "Ehi, ci stanno aggredendo".. Il 'bello' della diretta. Successivamente, Mvoko dirà: "Cercavano i nostri telefoni. Io non volevo dargli il mio e allora uno dei due malviventi ha detto all'altro, armato di pistola, 'Spara questo cane', o qualcosa di simile. A quel punto, gli ho dato il cellulare". I ladri si sono portati via, oltre ai due telefonini, anche il computer portatile della troupe televisiva.

Subito dopo, è cominciata la caccia all'uomo. La South African National Editors, sul suo forum, ha chiesto a chiunque abbia riconosciuto i due malviventi di contattare la polizia. Un portavoce ha spiegato: "Ogni sudafricano vive giornalmente la realtà del crimine, ma vedere teppisti che ignorano sfacciatamente le telecamere e derubano operatori dei media che stanno facendo il proprio lavoro porta il livello della criminalità a un livello più alto".

Il Sud Africa ha una pessima reputazione da questo punto di vista: è considerato infatti uno degli Stati più violenti a livello mondiale, nonostante non sia zona di guerra. Vuyo Mvoko lavora per conto della South African Broadcasting Corporation.

Giornalista derubato

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO