Volo Air Europe Barcellona-Tel Aviv: 10 passeggeri svengono

Svenimento collettivo su un volo notturno Barcellona-Tel Aviv, le accuse all'equipaggio: "Isterici"

10 passeggeri sono svenuti durante un volo Air Europe notturno tra Barcellona e Tel Aviv: numerosi testimoni affermano che sull'aereo, atterrato in Israele questa mattina, si avvertiva un forte odore di gas già da prima del decollo.

Secondo quanto riporta l'agenzia stampa israeliana Ynet News il Boeing 737 era di proprietà della compagnia Air Europe ed era stato noleggiato da un tour opereator, la Tappeto Volante: a bordo vi erano 200 passeggeri, quasi tutti impiegati di banca.

"Sembrava tutto a posto ma quando il pilota ha acceso i motori e iniziato il rollaggio abbiamo cominciato a sentire un forte odore di gas. Mi sono personalmente lamentata con il personale di bordo, ma mi è stato detto che andava tutto bene. Dopo un'ora di volo è svenuta la prima persona e il fenomeno si è perpetrato fino all'atterraggio a Tel Aviv".

ha riferito la signora Hila a Ynet News.

La donna ha raccontato di avere visto il personale di bordo intervenire sui passeggeri svenuti versando loro acqua sul volto: "gli addormentati" hanno impiegato mezz'ora abbondante per riprendere completamente i sensi.

Un altro passeggero ha detto qualche minuto dopo il decollo la vicina di posto, per le difficoltà a respirare, ha acceso l'aria condizionata e in quel momento l'odore si è fatto più intenso. Gli assistenti di volo inizialmente hanno chiesto se ci fosse un medico a bordo e, in assenza di personale, hanno fatto ciò che potevano.

Molti passeggeri però si sarebbero lamentati di come è stata gestita la situazione, raccontando una certa isteria tra il personale di bordo.

(in aggiornamento)

Air_Europa_Boeing_737-85P_JBM

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO