Terremoto 16 marzo 2015: Papua Nuova Guinea, scossa di 6.3

Forte terremoto al largo delle coste della Papua Nuova Guinea. Non sono segnalate vittime o danni.

Forte scossa di terremoto, pari a una magnitudo di 6.3 gradi Richter, nella Papua Nuova Guinea. Il sisma ha colpito in particolare New Britain, l'isola più grande dell'arcipelago di Bismarck. Al momento non giungono notizie di vittime o danni alle cose. Il terremoto si è verificato a una distanza di nove chilometri dalla costa, quando erano le 3 di notte (ora di Londra).

L'epicentro è stato localizzato a 4.2 gradi di latitudine sud e a 152,1 gradi di longitudine est, 790 chilometri a nordest della capitale Port Moresby. Non è stato lanciato l'allarme tsunami. Secondo l'Istituto geologico americano, che aveva emesso un primo bollettino, il terremoto sarebbe stato di magnitudo leggermente inferiore, pari a 5.9 gradi della scala Richter.

La Papua Nuova Guinea si trova nella cosiddetta "zona di fuoco", a forte rischio sismico. Recentemente, parliamo del luglio 1998, fu colpita da un devastante sisma che uccise 2.200 persone. Ci fu infatti anche lo tsunami, successivamente, a rendere il bilancio così grave. Questa volta, almeno così pare, la situazione è decisamente sotto controllo.

Il terremoto è stato sentito distintamente anche in Indonesia. Anche in questo caso, si parla di molto spavento e gente in strada, ma di nessun danno.

Terremoto

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO