Russia: scontro camion - furgone, almeno 16 morti

Minibus si scontra con un camion in autostrada russa: almeno 16 i morti.

Bilancio pesantissimo per un incidente avvenuto sull'autostrada Briansk-Novozibkov, nel sudovest della Russia. Si sono scontrati infatti un camion e un furgoncino e si parla di almeno 16 vittime. E' l'agenzia Tass che cita fonti della polizia regionale. Nessuno scampo per il conducente dell'autocarro, così come per i 14 passeggeri del furgone. Una donna è deceduta in ospedale, dove sono ricoverate altre tre persone.

Lo scontro è avvenuto di notte. I feriti sono una donna e due uomini. Sulla dinamica dell'incidente, si è espressa sempre l'agenzia stampa russa: il minibus sarebbe all'improvviso piombato sul camion, dopo aver invaso la corsia di marcia del mezzo pesante. Le persone che erano a bordo del furgoncino stavano tornando dalla frontiera con l'Ucraina. Viaggio resosi necessario per poter prolungare la permanenza legale in Russia.

In Russia, purtroppo, avvengono spesso incidenti che coinvolgono bus e minibus. A gennaio dell'anno scorso, ci furono 8 morti e 25 feriti in uno scontro tra un camion e un autobus nella regione di Penza. Quattro giorni dopo, altro incidente mortale: quattro le vittime e 20 i feriti. Il 13 gennaio 2014, a Leningrado, un furgone finì contro il guard rail e poi in acqua, con un bilancio di sei morti.

Ancora nel mese di gennaio 2014, contiamo due incidenti, a febbraio tre. A marzo altri due, ad aprile uno. A maggio si torna a due, a giugno un altro incidente, con feriti, ma senza morti. Una vera e propria ecatombe, dovuta spesso alla strada ghiacciata o a errori nella guida da parte degli autisti dei minibus.

Incidente Russia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO