Reggio Calabria - Spari in aria al Teatro Cilea, oggi sede del congresso di Magistratura Democratica

Spari teatro cilea reggio calabria

Reggio Calabria - Un uomo ha sparato in aria proprio davanti al teatro Cilea che oggi è sede del congresso di Magistratura Democratica.

Stando a quanto si apprende dalle prime agenzie, lo sparatore avrebbe esploso due colpi di pistola calibro 7,65. Quindi, è stato bloccato immediatamente bloccato dai carabinieri.

Le ricostruzioni parlano di un uomo sui 50 anni, che sarebbe sceso da una vecchia auto Suzuki rossa prima di sparare. L'arma è stata recuperata: aveva un altro colpo in canna e altri quattro nel caricatore.

Polizia e carabinieri sul posto si stanno adoperando per comprendere le ragioni del gesto del fermato.

All'interno del teatro, il congresso – cui partecipa anche il Ministro della Giustizia Andrea Orlando – non è nemmeno trapelata la notizia e i lavori proseguono regolarmente.

Repubblica rivela l’identità dell’uomo, identificato come Fausto Bortolotti, 61 anni, nato a Cene (BG) e residente a Ventimiglia. Ignoti i motivi di questo gesto, il ministro della Giustizia Orlando si è limitato a definire l’uomo uno squilibrato che ha agito in un momento di alterazione mentale.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO