Terremoto in Calabria al largo di Bianco: 3,5 di magnitudo

Terremoto in Calabria attorno a mezzogiorno avvertito in tutta la costa meridionale. La più forte di 8 scosse cominciate ieri.

Schermata 2015-03-29 alle 15.47.59

Una scossa di terremoto ha colpito la Calabria ed è stata avvertita anche in tutta la costa meridionale. Si tratta di un terremoto da magnitudo 3,5 che è avvenuto alle 12.48 di oggi 29 marzo 2015 lungo la costa ionica della Calabria, preceduto da scosse di magnitudo superiore a due, la prima delle quali risaliva a ieri sera alle 23 circa.

La scossa di oggi è durata dieci secondi ed è stata distintamente avvertita dalla popolazione, a differenza di quelle che l'hanno preceduta.

Stando a quanto si legge, responsabile della scossa è una struttura geologica minore chiamata Bagnara Bovalino, una struttura ancora attiva e alla quale si attribuiscono anche alcuni terremoti importante che nel passato hanno raggiunto anche una magnitudo 7, come nel 1783.

Nel complesso si sono verificate 8 scosse, tra cui la più forte, come detto, di magnitudo 3.5 alle 12:48 di stamattina, distintamente avvertita su gran parte della provincia di Reggio Calabria e nella Sicilia orientale. Lo sciame sismico crea apprensione nella popolazione di una delle aree italiane a più alto rischio forti terremoti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO