Scuola, sciopero docenti e personale ATA dal 9 al 18 aprile 2015: stop alle attività aggiuntive

Scuola: lo sciopero di aprile 2015 riguarda tutte le attività non obbligatorie, ecco i dettagli

Scuola in sciopero: i sindacati hanno proclamato uno stop dal 9 al 18 aprile 2015, stop che non si riferisce alle attività ordinarie bensì a tutte le attività non obbligatorie.

Lo sciopero è stato proclamato dalle sigle sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda Unams e riguarderà docenti e personale ATA (amministrativo, tecnico e ausiliario), con le specifiche indicate nella nota diffusa dal Miur.

Per quanto riguarda gli insegnanti: "La protesta del personale docente ed educativo vedrà l'astensione delle attività aggiuntive oltre l'orario obbligatorio retribuite con il fondo per il miglioramento dell'offerta formativa; l'astensione dalle ore aggiuntive per l'attuazione dei progetti e degli incarichi di coordinatore retribuite con il Mof; l'astensione dalla sostituzione e dalla collaborazione con il dirigente scolastico e di ogni altro incarico aggiuntivo; l'astensione dalle ore aggiuntive prestate per l'attuazione dei corsi di recupero; l'astensione dalle attività complementari di educazione fisica e avviamento alla pratica sportiva".

Invece il personale Ata "si asterrà dalle attività aggiuntive oltre le 36 ore settimanali; ci sarà l'astensione da tutte le attività previste tra quelle rientranti nelle posizioni economiche (I e II grado) e negli incarichi specifici; l'astensione dall'intensificazione dell'attività nell'orario di lavoro relativa alla sostituzione dei colleghi assenti. Infine, ci sarà l'astensione dagli svolgimenti dell'incarico di sostituzione del Direttore dei servizi generali e amministrativi".

Stefania Giannini

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO