Civitanova Marche, affonda un peschereccio: 4 morti

Sale a quattro morti il bilancio del naufragio del peschereccio Sparviero

mercoledì 3 aprile, ore 10.19 - Non ci sono più speranze di trovare vivi Maroga Costeli, 35 anni, e Simion Vasile, 39, i due marittimi romeni imbarcati sul motopesca pugliese 'Sparviero'.Il bilancio del naufragio di ieri al largo di Civitanova Marche sale a 4 vittime. Con loro hanno perso la vita Michele Fini, 25 anni e Giorgio Toma Viorel, 19. Sopravvissuti Leonardo Coccia e Aldo Leo, di Cagnano Varano (Foggia). Oggi il mare è in burrasca e le ricerche sono difficili. Non è ancora stato individuato il relitto della nave.

giovedì 2 aprile, ore 12.18 - Questa mattina a largo di Civitanova Marche è affondato un piccolo peschereccio pugliese (lo 'Sparviero') mentre prelevava cozze da un allevamento di mitilicoltura. A bordo c'era l'equipaggio composto da 6 marinai, finiti in acqua quando l'imbarcazione si è rovesciata. Quattro pescatori sono stati soccorsi da un peschereccio che si trovava nella stessa zona, ma purtroppo solo Leonardo Coccia (23 anni) e Aldo Leo (37 anni), residenti entrambi a Cagnano Varano (Foggia), sono riusciti a sopravvivere. Sono deceduti dopo essere stati trasportati a terra Michele Fini (25 anni) di San Giovanni Rotondo ed il rumeno Giorgio Toma Viorel (19 anni), a causa dell'ipotermia provocata dalla bassa temperatura dell'acqua.

Sul luogo del naufragio i soccorritori non hanno trovato altri due membri dell'equipaggio attualmente dispersi: Maroga Costeli (35 anni) e Simion Vasile (39 anni), entrambi rumeni. Le autorità locali sono ancora impegnate nelle ricerche, anche se le speranze di ritrovarli in vita sono ormai purtroppo prossime allo zero. Le cause del naufragio sono ancora sconosciute ma, in virtù delle condizioni di mare buone al pari della visibilità, le autorità ipotizzano che a causarlo potrebbe essere stato un eccesso di carico o lo spostamento repentino dello stesso a bordo.

A lanciare l'allarme è stato uno dei familiari dei marinai, al telefono con il suo congiunto proprio negli istanti in cui l'imbarcazione si è rovesciata.

Peschereccio Marche

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO