Macerata, anziano abbandonato su una superstrada dal figlio

Tolentino (Macerata): anziano abbandonato sul ciglio della superstrada 77

Sabato scorso un uomo di 80 anni, residente a Montappone (Fermo), è stato abbandonato in una piazzola di sosta della superstrada 77 dal figlio e dalla moglie insieme ai quali viaggiava a bordo di un'autovettura. Tra il genitore ed il figlio sarebbe scoppiata una lite che avrebbe indotto quest'ultimo a far scendere l'80enne dalla macchina. L'episodio è stato notato da un automobilista di passaggio che ha quindi deciso di allertare le forze dell'ordine affinché prestassero soccorso all'anziano.

Poco dopo sul posto è arrivata una macchina della Polizia Municipale di Tolentino (Macerata), che è riuscita a mettersi in contatto telefonicamente con il figlio che in un primo momento ha promesso di tornare a prendere il padre e poi, invece, si è reso irreperibile non rispondendo più al cellulare. Dopo aver aspettato in una stazione di servizio per un paio d'ore, la Polizia Municipale ha deciso di contattare il Sindaco di Montappone, Mauro Ferranti, che si è subito attivato inviando sul posto un dipendente comunale per far accompagnare l'uomo a casa.

Nella sua abitazione non ha trovato però la moglie ed il figlio che hanno trascorso la notte in un'altra casa a Camerino, tornando a Montappone solo il giorno successivo. La vicenda non avrà conseguenze penali perché il protagonista ha deciso di non sporgere denuncia nei confronti dei suoi congiunti. Carabinieri e Polizia Municipale non hanno potuto informare autonomamente la Procura competente perché, essendo stato trovato l'anziano in buone condizioni di salute, non c'erano gli estremi per procedere d'ufficio.

Anziano abbandonato sul ciglio della strada

Foto: tratta dal video di VeraTv.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO