Casa Bianca, fermato un intruso di quattro anni

Un’altra imbarazzante falla per il Secret Service di Pennsylvania Avenue che dovrebbe proteggere la residenza del presidente degli Stati Uniti

È proprio il caso di dirlo: anche un bambino di quattro anni può entrare alla Casa Bianca ed eludere la sorveglianza del Secret Service che avrebbe il compito di proteggere la residenza del presidente degli Stati Uniti dall’intrusione di malintenzionati o semplici mitomani.

Fino a ieri l’episodio più eclatante aveva visto come protagonista Omar J. Gonzalez che lo scorso 19 settembre, armato di coltello, era riuscito a scavalcare le recinzioni e a raggiungere il portico nord della dimora presidenziale. Ieri, però, la violazione è stata compiuta da un bambino di quattro anni che è riuscito a superare la cancellata superando una barriera temporanea lungo Pennsylvania Avenue e a raggiungere il prato nord della Casa Bianca.

Quando gli agenti del Secret Service si sono accorti dell’intrusione di un estraneo e si sono precipitati sul prato nord si sono trovati al cospetto di un bambino di quattro anni. Non è ancora stato chiarito come il bambino sia riuscito a superare la barriera di protezione, ma è impossibile non rilevare la continuità con la quale simili episodi si stanno verificando in quello che dovrebbe essere l’edificio più protetto del mondo. Questi episodi di inefficienza sono costati il posto a Julia Pearson, primo direttore donna del Secret Service, sostituita alcune settimane fa da Joseph Clancy che aveva promesso un giro di vite e addirittura la costruzione di una copia “in scala” della Casa Bianca nella quale far “allenare” gli agenti deputati alla protezione del presidente degli Stati Uniti.

Ecco a poche settimane dall’insediamento ci ha pensato un bimbo di quattro anni a mettere a nudo l’inefficienza del Secret Service più sgangherato che la storia a stelle e strisce ricordi. Gli action movie del filone “presidenziale” ci hanno abituati ad attacchi alla Casa Bianca a opera di commandos e truppe speciali, la realtà dei fatti sta dimostrando che anche un bambino di quattro anni può entrare in quello che dovrebbe essere uno dei luoghi più sicuri al mondo.

Fence Jumper Got Further Into White House Than Previously Reported

Via | Washington Post

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO