Siviglia, airbus militare precipita vicino all’aeroporto: 4 morti e 2 feriti gravi

A bordo c'erano sei membri dell'equipaggio. Quattro sono morti sul colpo, due sono rimasti gravemente feriti.

incidente aereo siviglia 9 maggio 2015

20.10 - A poche ore dall’incidente le autorità spagnole sono riuscite a chiarire che a bordo del velivolo militare si trovavano 6 persone, tutti membri dell’equipaggio. Quattro di loro sono rimasti uccisi nell’impatto, mentre gli altri due sono rimasti gravemente feriti e si trovano ora ricoverati in ospedale.

L’Airbus A400M, secondo l’ultima ricostruzione, è precipitato a poco più di un chilometro a nord dell’aeroporto di Siviglia. Stava eseguendo un atterraggio di emergenza - non è chiaro se in seguito a un guasto o se si trattava soltanto di una manovra prevista dall’esercitazione in corso - quando si è schiantato contro un pilone elettrico.

16.00 - Incidente aereo in Spagna, nei pressi dell’aeroporto di Siviglia, dove questa mattina un cargo militare Airbus A400M con a bordo circa 10 membri dell’equipaggio si è schiantato al suolo per motivi ancora da chiarire.

La tragedia è avvenuta intorno alle 12, mentre il velivolo stava eseguendo delle esercitazioni. In un primo momento si era diffusa la notizia che tutte le persone a bordo fossero decedute nell’impatto, ma poco fa la stampa spagnola ha precisato che il bilancio provvisorio è di 3 morti e due feriti gravi.

Almeno tre persone risulterebbero disperse. Non è chiaro nemmeno quante persone vi fossero a bordo e anche il Primo Ministro Mariano Rajoy, in attesa di informazioni certe, è rimasto sul vago parlando di 8-10 persone.

L’aeroporto di Siviglia è stato prontamente chiuso al traffico, mentre i mezzi di soccorso si trova ancora sul luogo dell’impatto.

(in aggiornamento)

Foto | AirLive su Twitter

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO