Empoli, scuola in fiamme: evacuati mille studenti, nessun ferito - Video

All'origine dell'incendio forse un corto circuito. La struttura era simile ad un container e doveva essere temporanea.

Un incendio è scoppiato questa mattina nell'Ipia (Istituto Professionale Statale per l'Industria e l'Artigianato) Ferraris-Brunelleschi di Empoli. Le fiamme sono divampate in un edificio secondario verso le nove di questa mattina, nella struttura in quel momento erano presenti circa 150 studenti. L'evacuazione è stata portata a termine in poco tempo e senza nessun intoppo, mentre bidelli e professori con gli estintori cercavano di circoscrivere le fiamme. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco che nel giro di pochi minuti hanno domato definitivamente l'incendio, la cui colonna di fumo era visibile a chilometri di distanza. Sono stati in seguito evacuati tutti gli studenti, circa 1000, dell'istituto.

L'istituto è stato dichiarato inagibile, le fiamme hanno danneggiato il tetto. Resterà chiuso a tempo indeterminato, non riaprirà comunque prima che l'Arpa avrà terminato le sue analisi sulla qualità dell'aria. Al momento comunque non si segnalano persone intossicate. Secondo un testimone si sarebbe sentito un rumore proveniente dal basso, vicino ad una colonna, da lì le fiamme hanno raggiunto in breve la copertura della struttura realizzata in cemento e lamiera. Secondo le prime ipotesi la causa dell'incendio potrebbe essere un corto circuito di una quadro elettrico, lo ha spiegato la preside Maria Grazia Quirico.

La struttura, molto simile ad un container, era stata costruita circa cinque anni fa. Sarebbe dovuta essere provvisoria, di fatto però da allora ha continuato a ospitare alcune aule dell'Ipia di Empoli. Prima dell'incendio di oggi non si era registrato nessun tipo di incidente, ma i docenti spesso avevano chiesto che questa fosse chiusa.

Incendio scuola empoli

© Foto Il Tirreno - Via Twitter

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO