Cuneo, trovati i corpi dei due alpinisti morti ieri sul Monviso

I due erano precipitati nel primo pomeriggio di ieri, ma la nebbia aveva reso impossibili le operazioni di soccorso.

AUSTRIA-ACCIDENT-MOUNTAIN-GERMANY

Sono stati ritrovati poche ore fa i corpi senza vita di Franco Candetti e Ambrosia Marino, di 60 e 51 anni, precipitati ieri nella zona di Punta Venezia, sul massiccio del Monviso, in provincia di Cuneo, mentre stavano percorrendo i sentieri sul versante che dà sulla valle del Po.

A lanciare l’allarme, ieri, era stato un alpinista francese, ma anche nonostante la repentina allerta i soccorsi non sono subito riusciti a recuperare i cadaveri a causa della nebbia che ha ostacolato i soccorsi.

Oggi, approfittando di una finestra di bel tempo, le ricerche sono riprese e i due cadaveri sono stati recuperati. Candetti era residente a Rubiana, mentre Marino risiedeva a Borgone di Susa.

L’incidente è avvenuto a quota 2.700 metri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO