USA, tir contro autobus: identificati i due morti italiani

Il bilancio provvisorio parla di 3 morti e 14 feriti, ma non si conosce ancora la nazionalità e l'identità delle vittime.

giovedì 4 giugno, ore 16.44 - Sono stati identificati i due turisti italiani morti nell’incidente avvenuto ieri in Pennsylvania. Si tratta di Rino Guerra, settantenne di Rivoltella di Desenzano (Bs) che si trovava in viaggio con la compagna Maria Calza, rimasta gravemente ferita, e di Marco Fornasetti, 29enne farmacista di Vicenza in viaggio di nozze con la moglie Elena, anch’essa ferita nell’impatto. La terza vittima è l’autista del bus che era diretto alle cascate del Niagara.

Marco e Elena si erano sposati sabato 30 maggio ed erano partiti per la luna di miele Oltreoceano.

Il pullmann era partito da New York e stava andando verso le Cascate del Niagara con 14 clienti, oltre all’autista e alla guida. Otto persone presenti sul bus sono già state curate e dimesse dall’ospedale.

mercoledì 3 giugno, ore 20.45 - Tra le tre vittime dello scontro c’è l’autista del mezzo, un uomo con alle spalle più di dieci anni di esperienza. Lo ha reso noto Academy Bus, l’azienda proprietaria dell’autobus coinvolto nello scontro.

Come anticipato poco fa, l’autobus era partito da New York ed era diretto alle cascate del Niagara, al confine col Canada.

18.00 - Incidente stradale in Pennsylvania, dove questa mattina un tir si è schiantato contro un autobus che stava trasportava un gruppo di turisti italiani.

La tragedia è avvenuta intorno alle 10, ora locale, lungo l’autostrada 380 nella regione di Pocono Mountains, a circa 120 chilometri da New York. Stando alle notizie che arrivano in diretta dagli Stati Uniti il bilancio sarebbe di 3 persone rimaste uccise e di 12 feriti.

Le fonti non specificano la nazionalità delle vittima, ma precisano che l’autobus stava trasportato soltanto turisti italiani, quindi possiamo supporre che le vittime siano dei viaggiatori in arrivo dal nostro Paese.

incidente italiani stati uniti 2

Associated Press precisa che l’autobus coinvolto nell’incidente sarebbe operato dall’agenzia di viaggio italiana Viaggidea, del Gruppo Alpitour. Il mezzo, con ogni probabilità, ero diretto a nord verso le cascate del Niagara.

Quattro dei dodici feriti sono stati trasportati in ospedale in elicottero in condizioni gravi. Gli altri feriti, invece, non desterebbero preoccupazioni. Le tre vittime accertate sarebbero decedute sul posto in seguito all’impatto.

L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio delle autorità locali.

incidente italiani stati uniti

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO