A 4 anni lascia l’asilo e torna a casa da solo: ora si indaga

GettyImages-461419738
Ieri mattina, alla scuola Principessa Jolanda di Bari un bimbo di quattro anni si è reso involontario protagonista di un caso che ha evidenziato quanto scarsa possa essere la sorveglianza da parte delle maestre.

Ieri mattina, approfittando di una recita scolastica di fine anno e del portone rimasto aperto per le operazioni di trasloco del materiale elettorale, il piccolino è uscito indisturbato dall’edificio scolastico e ha percorso otto isolati per raggiungere la propria abitazione. Fortunatamente una signora lo ha incontrato per strada e lo ha condotto fino all’abitazione della nonna.

A quel punto, però, l’allarme era già scattato. La maestra aveva già allertato la polizia e sul posto era già giunto il padre del bambino, Giuseppe. A nulla sono valse le scuse delle maestre: Giuseppe ha minacciato il personale della scuola, dalla dirigente alle bidelle, prima che arrivasse la chiamata liberatoria della nonna, per annunciare che il bimbo era al sicuro.

La disattenzione non resterà impunita: Giuseppe ha denunciato l’accaduto alla polizia, il Comune ha avviato un’indagine interna e anche la scuola ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti della maestra e delle bidella che ora rischiano fino a 10 giorni di sospensione.

Via | Corriere del Mezzogiorno

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO