Evacuata la sala stampa della Casa Bianca, cessato allarme

Era in corso il briefing quotidiano da parte del portavoce Earnest.

Schermata 2015-06-09 alle 20.28.34

20.50 - È cessato l'allarme alla Casa Bianca: dopo i controlli degli uomini del servizio segreto con l'ausilio di unità cinofile i giornalisti sono rientrati nella sala stampa.

Il briefing quotidiano della Casa Bianca è stato interrotto e la sala stampa è stata evacuata da agenti del servizio segreto. L'addetto stampa, Josh Earnest, che stava rispondendo a domande in materia di cybersicurezza, è stato interrotto e ha dovuto lasciare il podio.

I giornalisti sono stati portati fuori dalla Casa Bianca, ma ancora non si sa quale sia stata la minaccia.

Per qualche minuto è proseguita la trasmissione live di alcuni emittenti come la Cnn, ma poi gli agenti hanno coperto le telecamere mentre si potevano scorgere alcuni cani che annusavano in giro, probabilmente in cerca di esplosivi.

Al momento non ci sono altre informazioni, altri aggiornamenti appena saranno disponibili.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO