Le prime pagine di oggi, mercoledì 10 giugno 2015

Le prime pagine dei quotidiani nazionali di oggi, mercoledì 10 giugno 2015

Scuola, al Senato il governo va sotto. Ma Renzi: porteremo a casa la riforma titola il Corriere della Sera sul taglio alto. Sulla prima pagina del quotidiano di via Solferino si parla anche delle divisioni sul piano Ue sui migranti e del Papa che “sconfessa” Medjugorje.

Repubblica apre con Marino sotto assedio per Mafia capitale si dimette dirigente Pd. Anche Il Giornale va all’attacco: Scandali, amici, arresti: dieci domande a Renzi. Su Il Manifesto c’è Matteo Renzi alla lavagna e un laconico Non ha i numeri, dopo la bocciatura in Senato. Mafia capitale, Pd sotto assedio titola Il Messaggero in apertura, mentre Il Secolo XIX sceglie di parlare de Il racket dei migranti in fuga. La scrittrice Rosa Matteucci scrive un commento Papa Francesco, non svegliarmi dal sogno folle di Medjugorje.

Avvenire apre con Il marchio del Califfo e le prime immagini, non dell’Is, delle restrizioni imposte ai cristiani, delle punizioni e delle torture inflitti agli “infedeli”.

Libero apre a tutta pagina con “la parabola di Marino”, Da caso umano a scudo umano. C’è Matteo Renzi alla guida di un pullman: I profughi spediti nei luoghi turistici. Su Il Gazzettino l’apertura è dedicata alla tensione fra il governatore del Veneto Zaia e il Governo: “L’invio di altri profughi è una rappresaglia di Alfano-Renzi contro il Veneto” dice il presidente regionale rieletto di recente.

I quotidiani sportivi si concentrano sul calciomercato: la Gazzetta dello Sport sull’apertura di Ibrahimovic per un possibile ritorno al Milan, Tuttosport sul mercato bianconero con il punto interrogativo sul destino di Tevez e l’ufficializzazione della firma di Khedira, il Corriere dello Sport con Hiuguain conteso da Chelsea, Manchester United e Paris Saint Germain.

manifesto5

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO