Falso allarme bomba su volo Ryanair: artificieri in azione a Varsavia

aereo-ryanair.jpg

Falso allarme bomba questa mattina all’aeroporto di Varsavia-Modlin, in Polonia, quando una telefonata anonima giunta ha segnalato la presenza di un dispositivi esplosivo a bordo di un velivolo della Ryanair in procinto di partire per Oslo.

Le notizie giunte nelle ore successive all’allarme bomba hanno prontamente tranquillizzato tutti. Nessun momento di panico, nessun pericolo concreto: il volo doveva partire alle 8.40 ora locale e al momento della telefonata anonima le operazioni di imbarco non erano ancora iniziate.

Come da procedura, la parte dell’aeroporto dedicata agli arrivi è stata momentaneamente chiusa e gli artificieri sono entrati in azione per verificare la segnalazione. Il risultato? Si è trattato di uno scherzo di cattivo gusto, una telefonata riuscita nell’intento di far posticipare la partenza del volo, provocando non pochi disagi ai passeggeri che si erano presentati puntuali al gate.

Ryanair si è prontamente scusata per l’accaduto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO