Kuwait City, attentato dell'Isis a una moschea sciita. Almeno 25 morti

16:35 - Purtroppo sale il bilancio delle vittime dell'attentato alla moschea di Kuwait City: il ministero dell'Interno ha riferito che ci sono 25 morti e 202 feriti.

Attentato dell'Isis a Kuwait City


A Kuwait City è stata attaccata una moschea sciita proprio durante la preghiera del venerdì. Almeno dieci persone sono morte e altre otto sono rimaste ferite in un attentato che è stato subito rivendicato dallo Stato Islamico.

La moschea in cui si è verificata l’esplosione si trova nei pressi della sede del ministero dell’Interno, nel quartiere di Al Sawabir, al centro della città. L’emiro del Kuwait Sabah al Ahmad al Jaber al Sabah si è recato nella moschea, mentre l’ex ministro dell’informazione Saad al Ajmi ha commentato dicendo che nessun Paese è immune dal terrorismo.

Negli Emirati solitamente la convivenza tra sunniti e sciiti è pacifica e sono rari episodi come quello che oggi si è verificato.

Attentanto Kuwait City Moschea sciita

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO