Meteo di domani, 3 luglio 2015: temperature alte in tutta Italia

È previsto per i prossimi giorni un ulteriore innalzamento delle temperature su tutta l’Italia, dovuto a Flegetonte (il cui nome è mutuato dalla mitologia greca e si richiama a un fiume ardente dell’Ade). Sarà un estate rovente, simile a quella del 2003 che portò le colonnine di mercurio sopra i 40° gradi in molte città italiane.

Domani, venerdì 3 luglio, tranne alcuni fenomeni piovosi sull’arco alpino e in Trentino, i cieli italiani saranno soleggiati in maniera piuttosto uniforme. Le temperature minime oscilleranno fra gli 11 e i 23 gradi, ma saranno le massime a tenere in allarme per le possibili conseguenze sui soggetti più deboli: 35° a Roma, 34° a Napoli e Milano, 32° a Torino, con Bolzano a 38°.

Oggi cinque città saranno a rischio per anziani, bambini e chi soffre di patologie: Bolzano, Brescia, Milano, Perugia e Torino.

Domani arriverà il bollino rosso e alle precedenti città si aggiungeranno Bologna, Firenze, Roma e Trieste. Previste punte di 30° a 1000 metri di altezza.

Intanto ieri a Parigi è stato toccato un picco di 39,7° che ha superato i livelli del 2003 avvicinandosi al record del 28 luglio 1947 quando si toccarono i 40,4°. Anche nelle regioni atlantiche come Bretagna e Normandia sono stati raggiunti i 38°.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO