Prime pagine di oggi, venerdì 24 luglio 2015

Le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi 24 luglio 2015

La rassegna stampa delle prime pagine di oggi, venerdì 24 luglio 2015: grande protagonista è la scoperta di Kepler-452b, il cugino anziano della Terra. In primo piano ovviamente anche il processo Ilva, che vedrà tra gli imputati anche Nichi Vendola. Ma vediamo nel dettaglio come aprono i singoli quotidiani.

Sul Corriere della Sera: "Un maxi-processo per l'Ilva di Taranto. Ma la Camera vota e difende gli altiforni". Poco spazio per il nuovo pianeta, decisamente di più per la Ferrari che va in Borsa e correrà a Wall Street.

La Repubblica apre con una grande foto della ricostruzione del pianeta Kepler 452b, ma il titolo principale è per il caso Ilva: "Disastro dell'Ilva, anche Vendola nel processo Riva". Anche la politica nazionale in evidenza: "Strappo di Verdini, addio Berlusconi".

Su La Stampa "Tasse, si allarga il fronte: 'La casa? Prima il lavoro'", è il virgolettato di Matteo Renzi. Poi "La Nasa scopre una nuova Terra". Il Buongiorno di Gramellini: "Houston, abbiamo un problema".

Il Manifesto dedica gran parte della sua prima pagina ad Ilva: "Processo Rovente".

Il Mattino apre con l'incendio che si è sviluppato ieri a Napoli, non lontano dalla Stazione Centrale: "Macirogo nel deposito cinese, a Napoli è allrme diossina". Taglio alto anche per un altro caso avvenuto a Napoli: "Bifolco, minacce in tribunale. Sentenza rinviata a ottobre".

Sul Fatto Quotidiano: "Scandalo Ilva, 44 alla sbarra. Dai Riva a Nichi Vendola". E anche: "Riesplode il caso Renzi-Letta, il governo mette il silenziatore".

Sul Giornale la "Nuova tasso sul caldo", con "I condizionatori nel mirino di fisco e burocrazia: ecco chi dovrà pagare". E Feltri: "Manca l'imposta sulle corna". In realtà la tassa sul caldo non è nuova ma risale al governo Monti, non è una vera tassa e comunque costringerà a pagare solo chi ha impianti di aria condizionata di grandi dimensioni, non quelli casalinghi.

Su Libero l'apertura è dedicata allo "Sciopero contro le vacanze". Oggi infatti c'è lo stop dei dipendenti Alitalia.

Il Secolo XIX apre con la scoperta scientifica: "Un'altra terra è possibile". Il Tempo dedica la sua foto alla "Metropolitana più pazza del mondo", riferendosi ovviamente a quella di Roma: "Caos, malori, viaggi con porte aperte: nessuno ricorda una giornata così".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO