Incidente sulla A1: riaperta la circolazione. Un'altra vittima sulla A14

Due incidenti hanno costretto a chiudere l’autostrada A1 in una giornata cruciale per gli esodi estivi

gettyimages-119875918.jpg

ore 15.37 -È veramente un venerdì nero per il traffico autostradale. Nella notte due incidenti avevano costretto alla chiusura del tratto emiliano dell’A1 tra il bivio con la A21 Torino-Brescia e Parma, in direzione sud. Verso mezzogiorno il tratto è stato riaperto alla circolazione quando si erano già formate lunghe code chilometriche. Diversi gli interventi registrati dalla centrale operativa del 118 di Parma per colpi di calore o malori lungo il tratto dell'Autostrada del Sole interessato dalle lunghe code per gli incidenti stradali della scorsa notte.

Intanto un altro incidente mortale è avvenuto sulla A14 Bologna-Taranto, in prossimità dell’uscita Ancona Sud: una persona è morta e 3 sono rimaste ferite. Eranop a bordo di un’auto uscita di strada da sola. L'uscita è chiusa tra Ancona Nord ed Ancona Sud, in direzione Pescara, e per ora si registrano 2 chilometri di coda.

ore 10.57 - Due incidenti hanno sconvolto il traffico dell’autostrada A1, proprio nel week end da bollino nero in cui la Milano-Napoli si trasforma nella principale arteria nazionale di chi cerca di guadagnare le spiagge di Adriatico e Tirreno.

In direzione di Bologna è stato chiuso il tratto tra Piacenza e Parma a causa di un incidente che ha visto coinvolti tre Tir e un’automobile. Uno dei mezzi pesanti coinvolti ha rovesciato un carico di maiali vivi che hanno iniziato a muoversi sulla carreggiata autostradale.

Il primo incidente è avvenuto poco prima della mezzanotte all’altezza del km 102 e ha coinvolto un’automobile e più mezzi pesanti: una persona è morta ed è stato necessario chiudere il tratto fra l’allacciamento con la A15 e Parma.

Intorno all’1.30 si è verificato un tamponamento in coda al primo incidente nel quale sono rimasti coinvolti tre mezzi pesanti e un’automobile. Uno dei mezzi pesanti si è ribaltato occupando la carreggiata e disperdendo il proprio carico, maiali vivi che hanno iniziato a muoversi sulla carreggiata.

Dei tre occupanti dell’auto coinvolta due sono stati soccorsi in gravi condizioni e il terzo, una bambina, è rimasta ferita in modo lieve.

In queste ore si stanno ultimando le operazioni di messa in sicurezza, di rimozione dei veicoli incidentati e il recupero dei maiali dispersi, da parte dei veterinari dell'Asl e di imprese specializzate. Nelle operazioni è impegnata anche la Polizia municipale di Parma. Sin dal primo incidente è stata attivata la distribuzione di acqua agli utenti in coda da parte del personale della Protezione Civile e della Direzione secondo Tronco di Milano di Autostrade per l'Italia.

La riapertura dell'autostrada è prevista per mezzogiorno.

immagine.jpg

A tutti gli automobilisti he sono già in viaggio sulla A1 in direzione di Bologna viene consigliato di seguire per la A21, per poi proseguire per A7, A12 e A11, con successivo rientro sulla A1 a Firenze.

A chi, invece, non è ancora in viaggio viene consigliato di ritardare la partenza o, in alternativa, di percorrere la A4 fino al bivio con la A22, per poi proseguire sulla stessa autostrada sud fino al bivio con la A1.

Via | Ansa

Mappa | Anas

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO