Prime pagine di oggi, mercoledì 12 agosto 2015

Nuovi timori si abbattono sulla finanza mondiale, ora in crisi non c’è più soltanto l’eurozona. A far tremare l’economia globale è la svalutazione dello yuan. Repubblica dedica l’apertura di oggi, mercoledì 12 agosto al tema: La Cina svaluta tremano i mercati. Atene c’è l’intesa. Più in basso parla de La guerra delle monete. Scelta identica anche per Il Messaggero: La Cina svaluta guerra dei cambi.

Profughi, nuova strage. E si apre il fronte greco è il taglio alto del Corriere della Sera, mentre La Stampa titola L’Europa restituisce 12mila migranti all’Italia. Il Giornale lancia l’allarme criminalità: Così in Italia muoiono i commercianti onesti e indifesi. Libero a tutta pagina: Vaticano vietato ai profughi.

L’isola del tesoro è il titolo molto efficace scelto da Il Manifesto per sottolineare la decisione della Regione Sicilia di mantenere l’acqua come bene pubblico. Fra le notizie del giorno c’è anche la novità di Google che diventa Alphabet. Il Mattino dedica l’apertura a L'estate orribile delle discoteche. Gli fa eco Il tempo a centro pagina con “Se si muore di ecstasy il problema non è il Cocoricò”. L’Unità apre con Grillo salta a destra, dedicando il titolo principale alla decisa sterzata destrorsa del leader del Movimento 5 Stelle.

Per quanto riguarda la stampa sportiva – di cui trovate la rassegna su Calcioblog – continuano le trattative di calciomercato, mentre il Barcellona si è aggiudicato il quarto trofeo in quattro mesi, la Supercoppa Europea, dopo una partita rocambolesca con il Siviglia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO