Catanzaro: La madre partorisce in casa. E il bimbo viene trovato morto

carabinieri3_03.jpg

A Montepaone, in provincia di Catanzaro, un bimbo appena partorito in casa è stato trovato morto. A ritrovare la salma sono stati i carabinieri, avvisati dai medici dell'ospedale.

La donna, dopo aver accusato un malore, si era recata al pronto soccorso. Qui il personale medico ha subito capito di trovarsi difronte ad una puerpera. E per questa ragione ha immediatamente avvisato le forze dell'ordine.

I genitori del neonato sono stati sentiti dai carabinieri della Compagnia di Soverato, che hanno avviato le indagini. Nell’abitazione dei coniugi, i militari stanno effettuando gli accertamenti scientifici atti a ricostruire la dinamica del decesso. Sul posto è giunto anche il medico legale.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte del neonato. L’esame dovrà accertare se il piccolo è nato già morto, se è stato lasciato morire o se sono state compiute violenze provocandone il decesso. Quello che è certo è che la scelta di partorire in casa desta non poche perplessità.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO