Prime pagine di oggi, domenica 6 settembre 2015

Molti dei quotidiani italiani sembrano essere consci della portata storica di quanto sta avvenendo fra Ungheria, Austria e Germania, un’accoglienza dei rifugiati avallata dai governi e persino dalla popolazione che non ha fatto mancare gli applausi quando i treni sono giunti a Monaco di Baviera. La lezione tedesca (Avvenire), Porte aperte e applausi ai profughi e Che cosa ci insegna quella stazione (Corriere della Sera), Merkel cambia verso, i tedeschi applaudono la marcia dei migranti (Il Fatto Quotidiano), La ricaduta del muro (Il Manifesto), Profughi l’abbraccio tedesco (Il Secolo XIX), Profughi, Merkel apre le frontiere, migliaia in Germania: Benvenuti (La Repubblica) e La Germania apre le frontiere (La Stampa)sono i titoli con i quali viene sottolineata positivamente la giornata di ieri. Fanno eccezione Il Giornale che parla di “invasione” e Libero che avverte: Non credete alla Merkel buona.

Per quanto riguarda la politica interna a tenere banco è soprattutto Matteo Renzi al Forum Ambrosetti: Renzi a Cernobbio striglia le imprese: “Basta piagnistei” su La Stampa. Il quotidiano torinese dedica ampio spazio a Elisabetta, regina dei record. La sovrana d’Inghilterra si appresta a divenire la più longeva di sempre, superando la regina Vittoria. Super pensioni dei sindacalisti il governo pronto a intervenire è il titolo su Il Messaggero. Il Festival di Venezia arriva al giro di boa con Eddie Redmayne e Juliette Binoche protagonisti.

I quotidiani sportivi si dividono fra la partita decisiva per la qualificazione dell’Italia agli Europei 2016 di Francia e l’assalto delle Ferrari di Raikkonen e Vettel al Gp di Monza. Su Calcioblog l'approfondimento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO