Il tifone Etau colpisce il Giappone: piogge torrenziali e sfollati

Un'ondata di maltempo si abbatte sul Sol Levante: decine di migliaia di persone sono state evacuate.

Etau, il 18esimo tifone che si è abbattuto sul Giappone dall'inizio della stagione, ha colpito fin dalle prime ore del mattino (quando in Italia era ancora notte) abbattendosi sulla zona più centrale della nazione asiatica.

Forti precipitazioni, rischio di inondazioni e di frane e venti che hanno soffiato a oltre 100 chilometri orari. Dalla penisola di Chita il tifone si è poi spostato verso il nord ovest, dove ha provocato decine di migliaia di sfollati nella prefettura di Shizuoka.

I disagi hanno ovviamente colpito anche i trasporti, causando in particolare la chiusura di alcuni tratti autostradali e di parecchie linee dei treni.

Per le prossime ore la situazione dovrebbe tuttavia già migliorare, ma le forti piogge continueranno a colpire il Giappone almeno per tutta la giornata di domani, sempre accompagnate da intensi venti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO