Ebola: 16enne morta in Sierra Leone per il virus | Video

La ragazza è morta in una zona in cui non si registravano contagi da sei mesi circa.

Una ragazza di 16 anni è morta in Sierra Leone a causa del virus Ebola. Fonti sanitarie locali hanno riferito che la ragazza è deceduta presso in centro dell'International Medical Corps della città di Makeni, nella provincia di Bombali che si trova al Nord del Paese, al confine con la Guinea ed è una zona in cui da almeno sei mesi non si verificavano casi di contagio, come ha specificato il Centro nazionale di lotta all'Ebola che ha espresso la sua delusione per la notizia di questa morte ma ha anche assicurato la predisposizione di tutte le misure necessarie per affrontare il caso di contagio.

La ragazza non avrebbe avuto contatti con il focolaio dell'infezione ancora attivo e che le autorità sanitarie hanno circoscritto in una provincia del Paese, ma indubbiamente il suo contagio fa ripiombare nel panico almeno fino a quando non si capirà quale ne è stata l'origine, come e dove la 16enne ha contratto il virus. In ogni caso non si può parlare di una nuova epidemia incontrollata ed è bene evitare gli allarmismi e lasciar lavorare le autorità mediche.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO