Torino, tassista rifiuta corsa a Pancalli: "Non carico carrozzine"

Il tassista spiega di avere il diritto di scegliere chi far salire, ma il regolamento gli da torto.

Luca Pancalli

Spiacevole avventura per Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico, avvenuta martedì pomeriggio a Torino. Il dirigente sportivo si era recato nel capoluogo piemontese per presenziare ad una riunione del Coni. Al termine dei suoi impegni doveva prendere un taxi in piazza Palazzo di Città, ma quando ha chiesto all'autista di salire sulla Seat Altea in sosta si è sentito rispondere lapidario: "Non effettuo servizio carrozzine, decido io chi far salire e chi no". Insieme a lui c'erano la sua assistente Caterina Nervi e la presidente del Comitato Paralimpico piemontese Silvia Bruno, la vicenda viene ricostruita da Repubblica.

Pancalli di fronte alla risposta del tassista è rimasto interdetto ma ha deciso di non scendere nella polemica, dirigendosi semplicemente verso un'altra vettura in sosta, scartata in precedenza poiché meno comoda. "Sono abituato a queste cose", questa la sua reazione rassegnata. Ma il regolamento metropolitano dei taxi torinesi parla chiaro, l'articolo 35 recita: "Il servizio taxi è accessibile a tutti i soggetti portatori di handicap. La causa dell'handicap non può costituire motivo di rifiuto alla prestazione". La carrozzina, tra l'altro, deve essere trasportata gratuitamente.

Interdetti anche i rappresentanti cittadini del servizio taxi, Federico Rolando, portavoce delle auto bianche torinesi, promette di andare a fondo di questa vicenda. Si dice stupito anche perché i tassisti torinesi sono molto attenti alla qualità del servizio, tanto che la città è quarta a livello europeo per il proprio servizio. Rolando invita tutti i clienti a segnalare episodi del genere o comunque motivi di insoddisfazione. Poi per chiudere la vicenda Pancalli, promette al presidente del Comitato Paralimpico una corsa gratuita in occasione della prossima visita in città: "Mi sembra il minimo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO