Le prime pagine di oggi, domenica 27 settembre 2015

Le prime pagine dei principali quotidiani italiani in edicola oggi, domenica 27 settembre 2015

E’ ancora il caso Volkswagen a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, domenica 27 settembre, a cominciare dal Corriere Della Sera che titola “Non vendete quelle auto e spiega della lettera inviata da Volkswagen a tutti i concessionari intimando loro di sospendere la vendita di tutti i veicoli Euro 5. Spazio anche al caso del boss scafista ucciso a Tripoli.

La Repubblica apre col caso Volkswagen, “Scandalo dell’auto, la Ue sapeva dei test truccati” e dà spazio alla Catalogna che oggi va al voto per l’indipendenza dalla Spagna. Volkswagen in apertura anche de Il Secolo XIX, che anticipa i controlli in Italia e riporta le parole del ministro Delrio intervistato da La Stampa, che a sua volta pubblica l’intervista in prima pagina, affiancandola a una piccola guida per affrontare le code ad Expo 2015 a poche settimane dalla sua conclusione.

Il Fatto Quotidiano titola “Stipendi Rai, la bugia del tetto: 650 mila euro a Campo Dall’Orto” e dedica un flash sopra il titolo al caso Volkswagen. In evidenza anche il caos legato alla riforma del Senato. Il titolo: “Il kamasutra del nuovo Senato. 10 posizioni per fare una legge”.

Il Messaggero apre col piano del governo sulle pensioni e titola “Pensioni, ecco chi può anticipare”, ma trova spazio anche alle altre due notizie del giorno, la morte dello scafista in Libia e il caso Volkswagen

Il Gazzettino mette invece in primo piano la cronaca locale, relegando alla seconda metà della prima pagina le notizie di cui abbiamo appena dato conto. In apertura l’intervista al Governatore Zaia, spazio anche alla svolta nelle indagini sull’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza e all’aereo in avaria a Caorle, col pilota di 81 anni che riesce ad ammarare al lego e uscirne incolume.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO