Roberta Orizio, clinicamente morta la militante FI svenuta in discoteca a Desenzano

roberta-orizio.jpgRoberta Orizio, 28enne di Cazzago San Martino (Brescia) è stata dichiarata clinicamente morta dopo aver avuto, sabato sera, un malore alla discoteca Art Club di Desenzano sul Garda.

La giovane, militante di Forza Italia, soffriva d'asma: alle 2 di notte di sabato, quando era con gli amici in discoteca, ha avuto un malore ed è entrata in arresto cardiaco. L'ambulanza è arrivata dopo soli 10 minuti, i medici l'hanno rianimata, trasportandola in ospedale a Desenzano.

Nel corso della notte la gravità della situazione - con un secondo attacco cardiaco - ha spinto i medici a ricoverarla all'Ospedale Civile di Brescia.

Questa mattina i medici hanno dichiarato che la ragazza è clinicamente morta.

Roberta Orizio stava partecipando questo weekend a Forzafuturo, la scuola politica di Forza Italia organizzata da Maria Stella Gelmini a Calvagese della Riviera.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO