Prime pagine di oggi, sabato 3 ottobre 2015

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, sabato 3 ottobre 2015

I principali quotidiani italiani, per le prime pagine di oggi, sabato 3 ottobre 2015, fanno scelte diverse. Le notizie che riscuotono maggiore rilievo sono la discussione in Aula della Riforma del Senato e lo sciopero dei trasporti a Roma. Viene, poi, ancora dato spazio al caso della sparatoria nel college dell'Oregon, negli Stati Uniti.

Il Corriere della Sera apre con "Gesto sessista. Caos in Senato", in riferimento ad una "provocazione" in Aula di Lucio Barani contro la senatrice M5s Barbara Lezzi, durante la discussione del ddl Boschi. L'editoriale del quotidiano di via Solferino, che porta la firma di Enrico Marro, è dedicato alla sciopero dei mezzi a Roma: "Le proteste e una legga da cambiare". Lo stesso stesso tema viene affrontato anche nel taglio alto: "Metropolitana e bus fermi per sciopero. Roma bloccata da due serrate al mese".

La Repubblica titola "Gesto sessista, è caos al Senato. Renzi: lavoriamo al taglio dell'Ires". Il quotidiano romano così oltre a dare spazio alla Riforma del Senato si sofferma sull'annuncio di Renzi sul taglio dell'Imposta sel Reddito delle società. Il titolo centrale è dedicato alla guerra allo Stato Islamico: "Hollande-Merkel Putin: colpir solo l'Is. Obama: 'Sulla Siria rischia un disastro'". In basso, il giornale diretto da Ezio Mauro torna sul caso della sparatoria in Oregon: "Il ragazzo che odiava l'America",

Anche La Stampa sceglia di aprire sulla discussione a Palazzo Madama: "Oscenità e insulti. Senato, la Riforma va avanti nel caos". Il titolo centrale del quotidiano di Torino è dedicato alla strage in Oregon: "Usa, le armi che uccidono mille volte più del terrorismo".

Il Fatto Quotidiano apre con "Il funerale della Costituzione: parenti sistemati e gesti osceni". Il quotidiano di Marco Travaglio al centro presenta un articolo su Papa Francesco e l'incontro con una coppia gay: "Francesco media e tratta per battere i conservatori". Infine, in basso a sinistra compare un pezzo sulle spese del sindaco di roma messe online sul sito del Campidoglio: "Marino e i trapiantologi. Pranzo da 1200 euro".

Il Manifesto dedica il titolo principale all'ennesima proposta del Presidente Usa, avanzata dopo la strage in Oregon, per abolire la vendita delle armi nel suo paese: "La guerra in casa". L'articolo di spalla è un approfondimento sullo stesso argomento: "Il mio nemico". Al centro il quotidiano diretto da Norma Ragneri si focalizza sulla Riforma del Senato: "Rodeo senato. La riforma va avanti. A gestacci". A sinistra in basso, invece, viene dato rilievo al piano di esercitazioni della Nato che coinvolge anche l'Italia: "Al via Trident Juncture le maga manovre dell'Alleanza Atlantica".

Il Giornale apre con "Italia infangata per nulla", in riferimento all'assoluzione di Eni e Scaroni per il giro di tangenti in Algeria. L'articolo di spalla è incentrato alla strage in Oregon e porta la firma di Renato Farina: "Quei 9 martiri morti per difendere la nostra fede". Al centro, il giornale milanese dedica un articolo alla visita del ministro degli Interni a Catania: "Il giallo delle 48 auto blu di Alfano".

Libero apre con le spese del sindaco di Roma: "Le spese pazze di Marino" e nell'articolo di spalla critica Nichi Vendola per la richiesta di pensionamento: "Vendola difende la sua baby pensione che doveva abolire".

Il Secolo XIX, quotidiano ligure, titola "Gesti osceni in Senato imbarazzo Pd", mentre La Gazzetta del Mezzogiorno preferisce aprire con l'avanzamento del batterio Xylella in Puglia: "Xylella, lora della verità. Da tagliare almeno 3mila alberi"

L'Unità, giornale del Partito Democratico, apre con "Conto alla rovescia", in relazione ai giorni che mancano all'approvazione della Riforma del Santo. Avvenire, quotidiano cattolico, invece, titola: "Bombe e trattative", in riferimento alla guerra contro il Califfato.

rassegna.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO